La madre dei videogiochi

Schermata del gioco Tetris del 1989 su un Game Boy

La madre dei videogiochi

Tetris esiste sin dai primissimi tempi dell’era informatica. Durante la guerra fredda questo gioco di destrezza ha perfino portato a discussioni politiche. Il grande successo è arrivato in seguito grazie alla Nintendo.

Il videogioco più famoso del mondo
Nell’improbabile caso che qualcuno non lo sapesse: Tetris è un videogioco di destrezza che ricorda un puzzle.
È stato sviluppato nel 1984 da Alexey Pajitnov…
…nell’Accademia sovietica delle scienze.
All’inizio lo si poteva giocare soltanto su un computer chiamato Electronika 60.
Quando Tetris attirò le brame delle aziende occidentali, si scatenò una lotta sui diritti d’autore.
Nella disputa rimase coinvolto addirittura l’allora Presidente sovietico Gorbachev.
La grande fama di Tetris è però merito dell’impresa giapponese Nintendo…
…che a partire dagli anni Novanta offriva il gioco a tutti gli acquirenti di un Game Boy.
Ma che ne è stato di Tetris con l’avvento dell’era degli smartphone?
Con quasi un miliardo di download a pagamento rimane uno dei giochi più amati di tutti i tempi.
 

Illustrazione di una nave pirata che affonda

Nel nome della fede dei pirati di internet

Il sito di condivisione di file The Pirate Bay consente di scaricare ogni sorta di contenuti senza avere l’autorizzazione di chi detiene i diritti d’autore. È un sistema tanto illegale quanto lucrativo.