Quant’è bello andar vicino

Foto di un treno regionale in Svizzera sul viadotto Landwasser

Quant’è bello andar vicino

Una settimana in un albergo in riva al mare, andare a visitare quello che c’è da vedere, trasporti interni nel paese e un volo dalla Svizzera alla Thailandia: secondo la stagione un programma simile può costare meno di mille franchi a testa. Una quindicina di anni fa questo era il prezzo del volo soltanto. Viaggiare è diventato economico, anche per chi vuole andare all’altro capo del mondo.

Bisogna ringraziare per queste offerte convenienti l’agguerrita concorrenza tra le compagnie aeree, costrette a trarre guadagno sulla quantità di viaggiatori. Ne consegue che sempre più persone volano. Sebbene finora solo il 5% dell’umanità ha messo piede su un velivolo, l’accrescimento del traffico aereo sta generando gravi costi ambientali.

I voli sono responsabili del 75% dell’effetto serra dovuto al turismo, il quale produce a sua volta il 5% delle emissioni globali dannose. È una tendenza in crescita: nel 2050 si stima che si arriverà al 40%. Per avere un’idea, una persona che vola in Thailandia produce una quantità di CO2 pari all’uso medio di un’automobile in un anno.  

Chi si preoccupa dell’ambiente può compensare le sue emissioni di CO2 dovute al volo oppure ridurre i propri voli e questo senza dover rinunciare a delle belle vacanze. Anche in Svizzera e nei paesi limitrofi è infatti possibile trovare luoghi da sogno. Ecco qualche esempio vicinissimo.

Foto di un ponticello di pietra sul fiume Maggia

Vallemaggia

Un paradiso questo che più vicino di così non si può: il corso del fiume Maggia è disseminato di spiaggette idilliache, pozzi dall’acqua turchese, grotti, rustici e fantastiche capanne sui monti. Poi, d’estate basta scendere a Locarno per avere un po’ di vita cittadina con numerosi eventi culturali, primo di tutti il Festival internazionale del film.

Foto del Château de Joux

Giura francese

Il Giura oltrefrontiera è una regione poco abitata in cui domina ancora la natura. Boschi, laghi, fiumi, cascate, antiche fattorie e cittadine pittoresche creano un paesaggio magnifico. In alcuni luoghi è possibile concedersi una vacanza con digital detox incluso, poiché nel Giura francese ci sono ancora zone senza connessione internet.

Foto del centro storico di Berna

Berna

La capitale federale è considerata una delle città più verdi del mondo. Rispetto alle metropoli europee Berna è piccolina, ma propone una quantità impressionante di offerte culturali e di svago. Specialmente d’estate, quando la temperatura invita a tuffarsi nell’Aar – il fiume più rapido e probabilmente più pulito dell’Europa centrale –, Berna può essere uno spasso.

Foto di una noce di cocco di mare appoggiata contro a un tronco di palma

Una noce di cocco che cresce nel mare

Un tempo il cocco di mare veniva venduto e comprato per un valore simile a quello di un’auto sportiva odierna. Ancora oggi si fanno affari con esso a causa delle sue proprietà leggendarie.