Quanto costano veramente i pompieri?

Mosaico con l’emoji di un estintore

Quanto costano veramente i pompieri?

Come la polizia e l’ambulanza, anche i pompieri sono un servizio di primo soccorso. Quando succede qualcosa nei centri urbani, i pompieri sono tenuti a intervenire entro dieci minuti. Nelle regioni meno densamente abitate hanno quindici minuti. Nel 2018 si contavano in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein 1247 organizzazioni di pompieri.

I loro interventi riguardano situazioni di diverso tipo, sempre con l’obiettivo di salvare persone, animali e cose. Nel 2018 in Svizzera e nel Liechtenstein i pompieri sono entrati in azione circa 77’000 volte. In 13’187 casi, ossia il 17% del totale, si è trattato di operazioni di lotta antincendio. 

Tra gli altri interventi si sono contati 11’816 operazioni riguardanti danni della natura come terremoti e alluvioni. Ci sono poi le prestazioni di soccorso tecnico, come il salvataggio di animali.

L’attività dei pompieri è regolata a livello cantonale. Ogni Cantone decide il prezzo delle prestazioni e chi deve provvedere a pagarlo. Esistono quindi 26 leggi cantonali relative ai pompieri e anche le strutture organizzative variano.

Di regola a chi fa intervenire i pompieri viene chiesto di pagare soltanto se il sinistro è stato provocato da un atto o un’omissione intenzionale e illegale. Per il resto gli interventi rientrano nell’area di attività principale dei pompieri e solitamente vengono coperti da un’apposita assicurazione cantonale.

Nel Canton Lucerna l’intervento di un pompiere costa tra i 60 e gli 80 franchi l’ora. A ciò si aggiungono, a seconda del tipo di sinistro, costi aggiuntivi quali quelli per le apparecchiature e i mezzi di trasporto impiegati. Un cuscino pneumatico per soccorrere chi deve saltare da un edificio costa 250 franchi.

Casi un po’ particolari come la rimozione di alveari, l’eliminazione di nidi di vespe o il salvataggio di gatti non sono provocati dall’uomo, ma la responsabilità ricade comunque sulla persona che chiama i pompieri. Nel Canton San Gallo, per esempio, la rimozione di api o vespe costa tra i 100 e i 150 franchi.

Foto del fotografo Ronaldo Schemidt munito di casco, maschera protettiva e macchina fotografica

Immagini a fuoco

È dal 1955 che la World Press Photo Foundation premia ogni anno il miglior scatto giornalistico. L