Regina dei dessert alla panna: la panna cotta

Immagine di panna cotta con un pezzetti di frutta

Regina dei dessert alla panna: la panna cotta

La panna cotta è un dolce tipicamente italiano di cui non si conoscono con certezza assoluta le origini, ma viene sovente fatto risalire al Piemonte. Dolci simili alla panna cotta si sono già preparati secoli fa, anche in Grecia, in Inghilterra, in Francia o in Danimarca.

Una buona panna cotta deve essere compatta. Se è molle e instabile, significa che si è usata troppa gelatina. È inoltre importante che si sentano bene il sapore della panna e della vaniglia, e che la consistenza sia cremosa. Ecco la nostra ricetta.

Ingredienti per quattro porzioni:

4 fogli di gelatina alimentare
2 baccelli di vaniglia
4dl di panna intera
70g di zucchero

Preparazione:

Per prima cosa, mettere i fogli di gelatina ammollo in abbondante acqua fredda. In seguito, aprire i baccelli di vaniglia nel senso della lunghezza e raschiarne la polpa. Mescolare baccelli e polpa di vaniglia, panna e zucchero, e portare il tutto a
ebollizione. Levare la casseruola dalla piastra e togliere i baccelli di vaniglia. Aggiungere subito la gelatina e mescolare. Se si vuole servire la panna cotta in formine, conviene risciacquarle con acqua fredda prima di versarvi il liquido. Coprire
con una pellicola trasparente e mettere in frigo. Dopo quattro ore, si possono capovolgere le formine su un piatto. La panna cotta può essere servita guarnita a piacimento.

Una foto di un frullati di fragole

Frullato di fragole e yogurt

Siamo in giugno, il mese in cui ci sono le migliori fragole svizzere. Ecco le istruzioni per gustarsele anche in forma liquida e rinfrescante.