Svizzeri che hanno cambiato il mondo

Foto della fabbrica della Nestlé a Vevey nel 1890

Svizzeri che hanno cambiato il mondo

La Svizzera è un piccolo paese. Per sopravvivere economicamente, da secoli fa affidamento sull’innovazione. Nel corso degli anni, sono stati sviluppati marchi divenuti famosi in (quasi) tutto il mondo. Una breve panoramica sulle loro origini.

Gli inizi delle imprese svizzere che hanno cambiato il mondo.

Nel 1879 a Berna, Rodolphe Lindt inventa la cioccolata moderna.

Oggi la cioccolata Lindt & Sprüngli è presente in oltre 120 paesi.

Nel 1867, Henri Nestlé crea il primo alimento in polvere di qualità per bambini.

La sua invenzione pone le basi per il colosso del settore alimentare di oggi.

Nel 1844, Antoine Le Coultre aumenta in maniera decisiva la precisione degli orologi.

Ancora oggi il marchio Jaeger-Le Coultre approfitta della sua fama.

Nel 1913 a Thun, Walter Gerber e Fritz Stettler inventano i formaggini da spalmare.

Oggi il formaggio Gerber è in tutto il mondo sinonimo di fondue pronta al consumo.

Foto di Tintin e Milù che corrono

Fumetto da record

Per molto tempo, il mondo dell’arte non ha preso sul serio i fumetti, considerati roba da bambini e fricchettoni. Le cose stanno cambiando, come dimostrano i risultati spettacolari di alcune vendite all’asta.