Un fotomontaggio dell'Everest molto caro

Foto dell'Everest con mare di nebbia

Un fotomontaggio dell'Everest molto caro

Il monte Everest con i suoi 8’848 metri è la montagna più alta del mondo. Per scalarlo bisogna sborsare tra i 30'000 e i 120'000 dollari. Solo l’autorizzazione all’ascesa da parte delle autorità nepalesi costa infatti circa 10'000 dollari. Anche per questo, con alle spalle un’impresa del genere è possibile costruirsi una carriera, magari come oratore motivazionale o autore di libri. Probabilmente è stata proprio questa prospettiva a portare la coppia di inesperti alpinisti Dinesh e Tarakeshwari Rathod a spacciarsi per conquistatori dell’Everest ricorrendo a un fotomontaggio. Il trucco è stato scoperto quando l’alpinista indiano Satyarup Siddhanta è intervenuto per dimostrare che le immagini usate per confezionare i falsi erano quelle della sua scalata dell’Everest. Come conseguenza, i due impostori, entrambi impiegati in polizia, sono stati licenziati dal loro datore di lavoro. In più, il Nepal ha imposto loro un divieto di ascesa della durata di dieci anni.

Foto di una giungla di cemento con grattacieli

Infinito come i granelli di sabbia nel mondo. O no?

La sabbia viene usata un po per tutto e – chi lavrebbe mai