YOLO è storia passata: ora è arrivato il FIRE

Veduta aerea di due surfisti con le loro tavole che vanno verso il mare.

YOLO è storia passata: ora è arrivato il FIRE

L’acronimo YOLO è stato eletto parola giovanile dell’anno nel 2012, significa «You only live once», si vive una volta sola. Quindi: vivi al meglio la tua vita, divertiti e goditela più che puoi. Chi finora ha seguito lo stile di vita YOLO potrebbe però ora approdare al FIRE.

La sigla è una combinazione di «Financial Independence» e «Retire Early», ossia indipendenza economica e pensionamento anticipato. I seguaci del movimento FIRE ragionano in termini di relazione tempo-denaro e su questa base cercano di organizzare le proprie priorità. L’obiettivo è raggiungere l’indipendenza finanziaria e andare in pensione ben prima dei 65 anni.

L’idea non è completamente nuova. L’antesignana del movimento FIRE è Vicki Robin, oggi settantatreenne, autrice negli anni Novanta del libro «Your Money or Your Life», ossia: i tuoi soldi o la tua vita. I temi sono la gestione consapevole del denaro, la trasformazione del nostro rapporto con i soldi e l’indipendenza finanziaria.

Il libro è stato in seguito ristampato adattando il suo contenuto al XXI secolo e comprende anche una prefazione di Mr. Money Moustache. Dietro lo pseudonimo si cela il canadese Pete Adeney, l’ex-ingegnere informatico che nel 2011, sulle pagine del proprio blog, ha iniziato a parlare della sua formula per l'indipendenza finanziaria e il pensionamento a soli trent’anni. Adeney è una delle figure centrali del movimento FIRE ed è celebrato dal Web come «eroe FIRE» e «guru del risparmio».

Il risparmio è uno degli aspetti fondamentali dello stile di vita FIRE. Chi è riuscito ad accumulare venticinque volte la propria spesa annuale, negli ambienti FIRE è considerato come economicamente indipendente. Prima di andare in pensione Pete Adeney metteva da parte il 70% delle proprie entrate annue. Parte di questo denaro era conservato per garantirsi una rendita a vita.

Il principio FIRE non è però la semplice accumulazione di denaro, ma il suo investimento sistematico in modo da garantire una rendita a lungo termine. Del resto, anche Mr. Money Moustache ha ricominciato a lavorare. Tra le altre cose organizza anche un ritiro annuale. La partecipazione costa 400 dollari e i biglietti sono andati tutti a ruba pochi minuti dopo la messa in vendita.

I blogger del movimento FIRE ripetono spesso che la prima domanda da porsi riguarda le motivazioni per cui si sceglie di imboccare questa strada. Quindi, per quale ragione si intende raggiungere il pensionamento anticipato e, in caso di successo, come si occuperebbe il tempo libero. Sul blog Our Next Life, Tanja Hester e Mark Bunge hanno pubblicato un questionario utile a scoprire se si è buoni candidati per il movimento FIRE. Un avviso: stacanovisti state alla larga.

Foto di un treno regionale in Svizzera sul viadotto Landwasser

Quant’è bello andar vicino

Grazie ai voli sempre più economici, i viaggi di lunga distanza sono ormai alla portata di tutti. Il prezzo di questo incremento del traffico aereo lo paga l’ambiente e quindi prima o poi anche noi. Eppure esistono piccoli paradisi anche a due passi da casa.